Il negozio Olivetti venne progettato da Carlo Scarpa nel 1958 su ordine di Adriano Olivetti, industriale coraggioso, intellettuale fuori dagli schemi, politico, urbanista, innovatore delle scienze sociali. Carlo Scarpa, architetto veneziano, ha vinto il premio Olivetti per la magnifica architettura di quell’epoca.

 

immagine negozio olivetti 1

Il negozio Olivetti era un piccolo locale a due piani posto in piazza San Marco a Venezia, collocato per la precisione nell’angolo tra le Procuratie Vecchie e il sottoportego del Cavalletto. Vista l’ubicazione, l’intervento di Carlo Scarpa doveva essere realizzato con la massima cura precisione. Il negozio consisteva in un ambiente unito con il primo piano, che comprendeva senza interruzioni il piccolo ingresso vicino alla Piazza. Il pianterreno si conclude con un corridoio, che porta ad una sala rettangolare. In questa grande sala, a delimitare il corridoio, è posta una scala, modellata con sfasature laterali, attraverso la quale si raggiunge il primo piano. Sempre in questa stanza, tra l’ingresso e i piedi della scala, trovava spazio un’elegantissima fontana ornamentale, composta da una lastra di marmo bianco con stampato il logo Olivetti.

immagine negozio olivetti 2

Tutti gli ambienti erano pavimentati con un gioco di marmo e vetro. All’esterno, le cornici delle vetrine erano di marmo bianco, con mensole interne modulate a cerniera e lampade pensili per l’illuminazione dei prodotti. Sotto l’intera parete esterna del negozio correva uno zoccolo in calcestruzzo, ottimamente contrastante con la levigatezza del vetro e mimetizzato con l’antica pavimentazione del marciapiede. Sulla parete laterale, dietro un grande logo dell’ Olivetti, è presente una piccola cabina elettrica. Il negozio Olivetti vendeva macchine per scrivere di vario tipo.  Nel 2009 fu denunciata la precaria situazione del negozio e venne avviato il restauro degli interni, che si concluse con la riapertura dello spazio al pubblico il 20 aprile 2011. “Negozio Olivetti” è la sede veneziana del Fondo Ambiente Italiano, ospita eventi culturali, incontri e mostre ed è diventato un punto informativo per itinerari artistici e storici a Venezia.

Ghedin Greta 2^A

Annunci