Ricerca di Michael Dong Hua Zhu 2E

Il pozzo veneziano è una struttura architettonica usata nella città di Venezia in epoche passate per l’approvvigionamento dell’acqua potabile.

Attualmente, gli oltre 600 pozzi veneziani superstiti costituiscono un complemento ornamentale ma imprescindibile dell’urbanistica veneziana, alla cui unicità e peculiarità contribuiscono in modo fondamentale.

Una bella vera da pozzo si trova nel chiostro della chiesa di san Giobbe, che si trova nel sestiere di Cannaregio, affacciata sul campo omonimo, detto in veneziano di Sant’Agiopo, sulla sponda sinistra del canale di Cannaregio all’altezza del ponte dei Tre Archi.

Chiostro M Orto

Un altro bell’esemplare di vera da pozzo si trova in campo San Giovanni e Paolo, risalente al XVI secolo, ma collocata in campo solo nel 1824, è circolare con una cornice ottagonale, decorata con un altorilievo con otto putti reggenti dei festoni con frutta.

Con il restauro del 2012 sono state rimosse le vecchie stuccature sulle fessurazioni dovute ai fenomeni atmosferici e alla presenza di muffe e licheni, sono stati inserimenti dei tasselli mancanti, è stata consolidata ed è stato rifatto il coperchio ed applicata una pellicola protettiva contro le scritte vandaliche e l’appiccicatura di gomme da masticare .

 

 

Annunci